Dal lago d'Iseo a New York: storia dei minisommergibili italiani

True
sommergibili iseo new york guerra
Il Caproni CA 2 testato sul lago di Iseo (da "Idrovolanti e minisommergibili sul lago d'Iseo")

Chi ai giorni nostri si trova a passeggiare sul lungolago del pittoresco comune di Pilzone, sulla sponda bresciana del lago, non potrebbe mai sospettare che ottant'anni fa dalle acque pescose e quiete dello specchio d'acqua lombardo fu concepita un'incursione di sommergibili che avrebbe dovuto colpire il cuore dell'America: il porto di New York. Le premesse possono sembrare tratte da una fiction hollywoodiana, ma le fonti storiche confermano che la missione fu davvero organizzata ed ebbe origine dalla sperimentazione di nuovi minisommergibili nelle acque dell'Iseo.

Per gusti e palati più delicati l’aglio da scegliere è quello nero
(IStock)
Brevettato in Giappone pochi decenni fa, il suo sapore è meno acidulo, non lascia l’alito cattivo ed è più facilmente digeribile. Non solo: ha maggiori proprietà antiossidanti e contiene più fosforo e calcio.
Willem Dafoe: «Il dottor Baxter è un personaggio speciale»
Willem Dafoe in «Povere creature!»

L'attore, oggi al cinema con Povere Creature! racconta il suo personaggio e l'esperienza sul set.

I borghi italiani più famosi per la street art
Un murales ad Aielli (L'Aquila)

Quali sono i borghi italiani famosi per la Street Art? Da Nord a Sud ormai ce ne sono a decine, conosciuti per i bei murales che ne ravvivano il centro storico, ribaltando l’anonimato che - non certo per carenza di meriti - ha colpito i piccoli Paesi d’Italia.

L'attentato in Burkina Faso è un sintomo dell'instabilità del Sahel
Messa in una chiesa del Burkina Faso (Getty Images)

Grave attentato in Burkina Faso. Domenica, la comunità cattolica di Essakane è stata attaccata dai terroristi durante la celebrazione della messa.

Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings