«I jihadisti? Non pazzi: guerriglieri»

«I jihadisti? Non pazzi: guerriglieri»
Souad Sbai (Ansa)
L'attivista marocchina Souad Sbai: «Rischi da barconi e carceri. Qui niente attentati perché ci usano da ponte: ma quando non serviremo più, vedremo teste cadere. I rimpatri? Ai Paesi d'origine fa più comodo scaricarci gli estremisti».
Ritratti | Umberto, il “dottore” di casa Agnelli

Era la tarda mattinata del 6 marzo 2003 quando, a un mese dalla morte del fratello Gianni e appena nominato presidente di Fiat al posto di Paolo Fresco, Umberto Agnelli si presentò al Salone dell'auto di Ginevra e, osservando uno dei modelli esposti sullo stand torinese, ne sottolineò «il colore triste» (una tonalità di verde), come a rimarcare l'esigenza, da parte del gruppo, di ritrovare lo smalto dei tempi migliori. «Ma ce la faremo», aggiunse poco dopo, passeggiando tra le novità in vetrina. Quella fu una delle ultime volte che Agnelli apparve in pubblico e il suo ultimo Salone dell'auto, «il primo a cui partecipo dopo 40 anni». Il trentaseiesimo podcast di Ritratti è dedicato a lui, a Umberto Agnelli , il “dottore” come lo chiamano nel quartier generale di Ifi e Ifil di Corso Matteotti, e alla sua storia. Buon ascolto.

Caos all’Aifa, Palù si dimette e attacca
Giorgio Palù (Ansa)
Appena confermato sbatte la porta: «Mandato di un anno, il governo mi umilia».
I Ferragnez si lasciano: epilogo degli «influencer»
Chiara Ferragni e Fedez (Ansa)

È l’influenza degli influencer, la malattia senile di una gioventù ingrassata di like e di milioni, che alla fine scopre come l’apparenza sia sostanza, non soltanto nel conto in banca, ma anche nella vita reale.

Smontato un altro pezzo del Jobs act
Matteo Renzi (Ansa)
Dichiarando illegittimo un articolo, la Consulta amplia il reintegro dei lavoratori I casi di licenziamento nullo non devono essere previsti «espressamente» dalla legge.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings