La Consulta e i partiti agitano il populismo per agire contro la sovranità popolare

  • La Corte costituzionale crea nuove norme usurpando il ruolo del Parlamento. Il Quirinale sindaca nel merito i decreti legge.
  • «È nata la "giuristocrazia": le toghe si credono al di sopra dello Stato». Lo studioso Agostino Carrino: «La decisione sul caso Cappato genererà sentenze disomogenee finché il Parlamento approverà una norma, che sarà un pessimo compromesso. Ma se i giudici legiferano è pure colpa della politica imbelle».

Lo speciale comprende due articoli.

Piercamillo Davigo (Ansa)
La maggior parte dei colleghi si oppone al provvedimento che trasferisce il magistrato della vicenda Piero Amara. Giovanni Salvi gli ha contestato anche l'omessa astensione, però pure lui in una circostanza votò a favore di un'amica
Ansa
Kais Saied silura il premier e sospende il Parlamento. Gli islamisti protestano. Il marasma potrebbe favorire l'emigrazione
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings