Ma quali scuse pretende la Boschi dopo i disastri del papà in Etruria?

Oggi dobbiamo chiedere scusa a Maria Elena Boschi. Lo ha chiesto lei, in una cinguettante intervista a Repubblica, a corredo delle notizie sul fallimento della Popolare di Bari. Alla giornalista che le domandava se, con il senno di poi, dovesse fare autocritica e avesse qualche conflitto d'interessi da rimproverarsi, l'ex ministro delle Riforme ha rovesciato la frittata, spiegando che semmai, a dover chiedere scusa sono altri. Sintetizziamo in breve il pensiero della deputata di Italia viva. «La mia famiglia ha pagato un prezzo altissimo e ingiusto. Mio padre è stato massacrato mediaticamente, anche se i procedimenti hanno sempre visto archiviate (...)

iStock
Cereali, legumi, cipolla, asparagi, porri, ma soprattutto cicoria e topinambur: con questi cibi l'intestino ringrazia, come dimostra un esperimento africano.
Ansa

Dopo Russia, Scozia e Croazia anche la nazionale della Repubblica Ceca ha rinunciato al gesto che accompagna da oltre un anno la lotta al razzismo nel segno del Black lives matter. Dalla Federcalcio ceca spiegano: «Sosterremo la lotta al razzismo indicando la scritta "Uefa Respect" sulla manica sinistra delle maglie».

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

Il costo del lavoro in Europa

Pillole di numeri

Se Letta crede di essere un leader

Politica e affari
Trending Topics
Change privacy settings