Ma quali scuse pretende la Boschi dopo i disastri del papà in Etruria?

Ma quali scuse pretende la Boschi dopo i disastri del papà in Etruria?

Oggi dobbiamo chiedere scusa a Maria Elena Boschi. Lo ha chiesto lei, in una cinguettante intervista a Repubblica, a corredo delle notizie sul fallimento della Popolare di Bari. Alla giornalista che le domandava se, con il senno di poi, dovesse fare autocritica e avesse qualche conflitto d'interessi da rimproverarsi, l'ex ministro delle Riforme ha rovesciato la frittata, spiegando che semmai, a dover chiedere scusa sono altri. Sintetizziamo in breve il pensiero della deputata di Italia viva. «La mia famiglia ha pagato un prezzo altissimo e ingiusto. Mio padre è stato massacrato mediaticamente, anche se i procedimenti hanno sempre visto archiviate (...)

Una scena del Macbeth alla Scala (Ansa)

Il 7 dicembre si riaprono, come da tradizione, le porte della Scala. In scena il Macbeth diretto da Riccardo Chailly. E per la prima volta dopo la pandemia, torna il pubblico in sala. La primina, con 2000 under 30 seduti tra palco e platea, ha raccolto 11 minuti di applausi.

Continua a leggere Riduci
Così la Corte dei conti fa il contropelo agli sprechi dello Svimez
Domenico Arcuri (Ansa)
  • Spese da piccolo carrozzone statale, consulenze esterne a gogò, il tutto senza alcuna trasparenza. Contropelo della Corte dei conti all’associazione che fa le pulci a chiunque sullo sviluppo del Sud
  • Sotto esame il ricco patrimonio dell’ente: oltre 5 milioni grazie a un tesoretto in case di pregio. Ma per i giudici non è tutto oro

Lo speciale contiene due articoli

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

Made in Italy
Trending Topics
Change privacy settings