Il prodiano spaziale favorì la sua società

Il prodiano spaziale favorì la sua società
Ansa
Roberto Battiston da presidente dell'Asi assegnò lavori alla Serms, di cui era socio. Nicola Zingaretti lo candida nel Pd definendolo «un grande scienziato internazionale». Ma il fisico ci ha lasciato un costosissimo patto con la Cina che sa di conflitto d'interessi.
Eni, trivellazioni e affari in Israele. L’inciucio tra dalemiani e renziani
(IStock)
La Blue power cercò, attraverso il Giglio magico, di esportare la tecnologia per l’estrazione offshore del gas. L’accordo sfumò per la crisi di governo e il ministro dell’Energia fu anche travolto da uno scandalo sessuale.
Sanzioni, Mosca è un muro di gomma. Sul petrolio la Germania spacca l’Ue
(Istock)
  • Smentiti gli esperti: l’economia russa resiste all’impatto dell’embargo. E il rublo è addirittura in crescita. Il ministro tedesco dell’Economia vuole lasciare fuori l’Ungheria dallo stop al greggio: ma così sarà il caos.
  • Mario Draghi si è perso sulla via del grano. Né la pista bulgara né quella turca, immaginate dal premier, possono essere risolutive. Sofia non ha interesse a vendere all’Italia. E Ankara è un nostro diretto concorrente.

Lo speciale comprende due articoli.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings