Il nunzio sulla lobby gay in Vaticano: «Stanno tentando di pilotare il Papa» - La Verità
Home
In primo piano

Il nunzio sulla lobby gay in Vaticano: «Stanno tentando di pilotare il Papa»

Ansa

  • Il monsignore Carlo Maria Viganò cita un episodio emblematico: negli Usa fece incontrare Bergoglio e un'impiegata incarcerata per non aver ratificato nozze omosex. A Roma però provarono (invano) a oscurare il fatto, giudicato scomodo.
  • È dalla Chiesa americana che arrivano le critiche più scomode per Francesco. Negli Stati Uniti un coro di vescovi «conservatori» chiede pulizia nel clero romano. Rappresentano per il Pontefice ciò che la Germania rappresentò per il predecessore.
  • «Benedetto sanzionò McCarrick». Fonte vicina a Ratzinger conferma. La rivelazione sui media esteri: «Non fu un decreto formale, ma una richiesta privata» .

Lo speciale contiene tre articoli.

In primo piano

La Corte inglese prende tempo per decidere se Tafida deve morire

Ultima udienza di un processo durato cinque giorni, ma il giudice Alistair MacDonald ha chiesto ancora qualche settimana prima di spegnere la ventilazione artificiale. O consentire il trasferimento della piccola a Genova.
In primo piano

Studio sulle coppie omosex rivela: i figli delle lesbiche cercano il padre

Ansa

I risultati pubblicati su «Gay.it»: i bimbi di due donne hanno difficoltà ad assumere condotte conformi al proprio sesso.
In primo piano

I giudici inglesi decidono se uccidere Tafida

Oggi la sentenza sulla bambina cui i medici dell'ospedale londinese vogliono staccare il respiratore nel suo «migliore interesse». La madre chiede il trasferimento in Italia al Gaslini di Genova dove sarebbe curata. Mostrati in aula i video in cui muove le mani.
In primo piano

I vescovi avvisano il «loro» governo. «Mai eutanasia e suicidio assistito»

Ansa

La paura dopo la sponsorizzazione. Il cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, davanti alle associazioni pro life: «Inaccettabile il principio dell'usa e getta applicato alla vita. Il Parlamento riveda la legge sulle Dat».
In primo piano

Trump taglia i fondi alle cliniche abortiste. Da quest’anno via 60 milioni di dollari

Ansa

Il colosso americano Planned parenthood incassa il colpo e lancia la controffensiva: una app per il controllo delle nascite.
In primo piano

Bibbiano? Insabbiato. I difensori di Foti tornano a dare lezioni

Ansa

  • Evento in Toscana con patrocinio regionale: c'è l'avvocato del guru torinese. Tra gli organizzatori il Cismai, che collabora con il Garante dell'infanzia.
  • C'è ancora chi sostiene che i falsi abusi del caso Veleno si siano realmente verificati.

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

Il Pd già pretende il bavaglio Lgbt

Ansa

Maria Elena Boschi e Monica Cirinnà chiedono una legge anti omofobia, utile a zittire le opinioni sgradite. E sui presunti diritti i progressisti mettono le carte in tavola: vogliono eutanasia, ius soli, figli arcobaleno.
In primo piano

Se c’è da difendere la morte di Stato l’islamofobia non vale

Ansa

Criticare il Corano è tabù. Tranne che per chi chiede l'eutanasia per Tafida Raqeeb: cercano di scavalcare la madre perché musulmana.
In primo piano

Fedeli in piazza col rosario in mano per arrestare la crisi della Chiesa

iStock

Il 5 ottobre ci sarà una preghiera pubblica nei pressi di San Pietro. Un gesto forte dei credenti perplessi dal pontificato di Francesco, alla vigilia del sinodo amazzonico che sta già creando ulteriori divisioni.
In primo piano

«Il Vaticano non lasci che il globalismo occupi l’Amazzonia»

Ansa

Il professore pro life Hermes Rodrigues Nery,: «Il Sinodo di ottobre rischia di favorire la sfida al Brasile e l'autogestione delle popolazioni indigene».