I venditori di cannabis preparano la causa

  • Fa discutere la sentenza della Cassazione che mette fuori legge la canapa «light»: Matteo Salvini esulta, M5s e radicali protestano. I commercianti pensano alla class action: il 90% del loro fatturato, infatti, arriva da infiorescenze e oli, ora non più vendibili.
  • Dai magistrati una lezione di buonsenso: la droga fa male e resta proibita. La Suprema corte ha fissato un principio: non è affatto vero che il permissivismo e il relativismo siano il nostro destino.

Lo speciale comprende due articoli.

Ranieri Guerra (Getty Images)
L'autore del report fatto sparire: «Pressioni per indurmi ad alterarlo: non volevano si sapesse che l'esecutivo sul Covid era impreparato. La versione di Ranieri Guerra è falsa: sono pronto a parlare con i pm di Bergamo».
(Marco Piraccini/Archivio Marco Piraccini/Mondadori Portfolio via Getty Images)
Per i tecnici, bastavano i protocolli esistenti. E ora gli hotel rischiano una doppia beffa.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings