Giravolta a 5 stelle. Più vicino il governo con il centrodestra

La paura fa novanta. E infatti, appena letti i giornali cari alla sinistra in cui si adombrava la possibilità di far nascere un governo 5 stelle-Pd guidato da Roberto Fico, ovvero dal suo principale nemico interno, a Luigi Di Maio è venuta subito una fifa blu. Per un mese e mezzo il candidato premier dei grillini ha ripetuto come un disco rotto che l'incarico di dare vita al nuovo esecutivo poteva essere affidato solo a lui, in quanto rappresentante del partito più votato, e a nessun altro.
Cara Delevingne (Instagram)
Nel 1868 il garibaldino Antonio Carpenè iniziò a fare concorrenza alle bollicine francesi. Fu il profeta della viticultura trevigiana.
Barbara alberti (Leonardo Cendamo/Getty Images)
La scrittrice allergica al conformismo Barbara Alberti: «Molte battaglie sono combattute per posa: perché contro il “body shaming" si espongono solo donne belle? Un'altra vittima della modernità è l'eros, ucciso dall'esibizionismo dei sentimenti. Ora il sesso non è più sacro».
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Regioni, riapertura con beffa

Featured Homepage

Trending Topics

Change privacy settings