Gentiloni s’imbroda per l’Ue, ma ne tace il fallimento sanitario

Pur essendo un politico di serie B, Paolo Gentiloni è un uomo fortunato che è riuscito a fare una carriera di serie A. Per anni nella Capitale è stato considerato un gregario di Francesco Rutelli, e quando si candidò alle primarie per il sindaco di Roma fu battuto alla grande da Ignazio Marino, che nella Città eterna era praticamente un marziano.
Mario Benotti
Le intercettazioni tra il «facilitatore» e il magistrato della Corte dei conti confermano l’incontro a tre: «Ti ricordi quando ci siamo visti?» Una frase sembra confermare pure la fuga di notizie: «A lui è stato detto...»
Domenico Arcuri (Ansa)
Il mediatore sarebbe stato sponsorizzato dal segretario di Stato vaticano Parolin. Nelle carte gioiva dei guai giudiziari di Alessandro Profumo: voleva sostituirlo con suoi uomini
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings