«Divisi da motivi economici e politici i cattolici ormai non contano nulla»

«Divisi da motivi economici e politici i cattolici ormai non contano nulla»
Wikipedia
Il direttore di Studi cattolici e delle edizioni Ares, Cesare Cavalleri: «Nessun politico d'area si è mai veramente interessato di cultura e la Dc ha sempre preferito occuparsi di banche. Oggi esiste un eccesso di notizie, serve un filtro».
Arrivano i 20 milioni per il fondo anti cancro
Francesco Zaffini (Ansa)
Francesco Zaffini (Fdi): «L’emendamento tra i segnalati: andrà in porto, in linea con il governo».
Eugenio Capozzi: «L’Occidente sta diventando sempre più intollerante»
Eugenio Capozzi (fondazionemagnacarta)
Il filosofo: «Da terra delle libertà e dei diritti siamo diventati prima la mecca dei consumi e adesso una società fatta di dirigismo politico e poteri tecnoscientifici totalizzanti».
La  grande stretta su fumo e alcol serve a dare la colpa a chi si ammala
Orazio Schillaci (Ansa)

Orazio Schillaci rilancia la crociata anti-sigarette («Più spese per curare che tasse incassate») mentre ex virostar e prof strillano contro tabacco e «aperitivi cancerogeni». Sono solo pretesti per poter smantellare la sanità.

Renzi s’agita ma non dice cos’ha fatto con lo 007
Matteo Renzi e Marco Mancini

Da quasi due anni Matteo Renzi insegue il fantasma di una professoressa. Lei è un’insegnante di storia dell’arte, ma per il capo di Italia viva è peggio del diavolo. Non si sa bene di che cosa l’ex presidente del Consiglio la accusi, sta di fatto che dalla metà del 2021, questa donna di 44 anni è sospettata di essere al centro di una spy-story politica. A dire il vero, le spie le ha messe di mezzo il senatore semplice di Rignano.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings