I finti deboli del ddl Zan sono anticristiani

ddl zan
Getty Images
L'articolo 6 del provvedimento bavaglio protegge chi deride la religione e si becca finanziamenti da multinazionali e organizzazioni. La bandiera a sei colori, inoltre, è una parodia dell'arcobaleno (che ne ha sette): quel drappo lo usa un gruppo esoterico pro Satana.
Così la prescelta del «ras dei voti» è finita a occuparsi di Bilancio
Nel riquadro Caterina Greco, consigliera metropolitana delegata al bilancio
Caterina Greco alla Città Metropolitana. Raffaele Gallo al giornalista: «Vuoi il tesserino autostradale?».
Edicola Verità | la rassegna stampa dell'8 aprile

Ecco #EdicolaVerità, la rassegna stampa podcast dell'8 aprile con Camilla Conti

Spunta l’«usuraio delle cosche». Ecco i legami con i dem e Calciopoli
Nelle carte c’è Antonio Esposito, amico di Luciano Moggi e sodale del boss che infiltrò il primo Comune del Nord sciolto per mafia. Condannato come strozzino, ha ricevuto sostegno economico dall’ex bomber Ciccio Graziani.
Le ’ndrine mettevano le mani sulle grandi opere grazie al Pd
Un cantiere sotto il grattacielo della Regione Piemonte (Ansa)
Palazzo della Regione Piemonte, tratte autostradali, persino il Porto di Genova: così, secondo l’accusa, le ditte in odor di criminalità organizzata legate a esponenti dem infiltravano gli appalti pubblici. Il Gip: «Procedevano malgrado l’interdittiva antimafia», contando sulla sponda di chi avrebbe dovuto vigilare.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings