Da quel giorno l’America è un po’ meno grande. E si è svegliato il Dragone

Da quel giorno l’America è un po’ meno grande. E si è svegliato il Dragone
(Kevin Frayer/Getty Images)
L'attacco alle Torri Gemelle polarizzò gli Stati Uniti: da George W. Bush a Barack Obama fino a Donald Trump, classi operaie sempre più arrabbiate e giovani spinti a sinistra. La balbettante era Biden coincide con un appannamento dell'Atlantismo e la sfida in salita contro Pechino.

L’autunno è con noi e come primo omaggio alla stagione dei colori caldi, dei prodotti del bosco, dell’odore di mosto e tra un po’ del piccante dell’olio nuovo abbiamo pensato di fare un connubio tra la mozzarella che ci richiama comunque alle sere d’estate e i funghi che sono gli alfieri dell’autunno, i folletti culinari della selva.

I mercati non hanno abboccato agli allarmi rossi sul centrodestra
Giorgia Meloni (Ansa)
I dem strillano che un governo guidato da Giorgia Meloni e soci sarebbe un cataclisma per investimenti e status internazionale, ma è solo strategia elettorale. Gli States sono pronti ad aprire un ombrello sul Belpaese.
Un piano d’azione su scuola e cultura contro i cannoni degli artisti organici
Elodie (Ansa)
La svolta casiniana di Guccini prelude all’assalto di Vip e influencer che subirebbe la destra, se oggi vincesse le elezioni. Come reggere l’urto? Sottraendo ai progressisti il monopolio su insegnamento, musei, cinema e tv.
È ora di inserire nella Costituzione le norme in difesa di chi paga le tasse
Mario Monti (Ansa)
Una nuova delega fiscale: se nella Carta fosse incluso lo Statuto del contribuente, i nostri diritti non sarebbero sacrificabili all’Ue.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings