Conte lascia, ma prova a tornare

I compagni hanno festeggiato l'arrivo di Joe Biden e la cacciata di quel puzzone di Donald Trump come se non solo gli Stati Uniti, ma tutto il mondo ne traesse vantaggio. Peccato che al momento gli unici che hanno motivo di rallegrarsi sono gli americani, mentre gli europei e, in particolare, gli italiani avrebbero tutte le ragioni per preoccuparsi per il cambio del commander in chief.
iStock
Gli attivisti antirazzisti esultano: Google amplierà la scala dei colori della pelle per migliorare i software di riconoscimento facciale. Per combattere la presunta «discriminazione tecnologica» i fan del politically correct ignorano i rischi di una sorveglianza potenziata
  • Stangata pronta: le partite Iva sperano nella proroga al 20 luglio Il governo pronto per lo stop delle cartelle fino a fine agosto
  • Progetto cassato dalla Ragioneria dello Stato: «Crea troppo deficit». Le aziende perdono un salvagente: dovranno aspettare anni per ottenere le compensazioni

Lo speciale contiene due articoli

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

Sberla Usa alla dittatura Lgbt

Featured Homepage
Trending Topics
Change privacy settings