In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Change privacy settings

Con la crisi di governo a Tripoli, Bengasi annusa aria di capitale. Per l'Italia sarebbe un bel colpo

True


Se fino a pochi mesi fa l'area libica di maggiore preoccupazione per l'Occidente sembrava essere la Cirenaica, con la convergenza delle principali potenze sull'uomo forte di Bengasi, il generale Khalifa Haftar, ora l'allarme si è spostato sulla città del governo Serraj. La nuova instabilità irrita gli Usa e spinge Roma ad accelerare l'apertura del consolato in Cirenaica. Confermando la strada intrapresa durante gli incontri di Palermo.