Battisti confessa, i suoi protettori adesso chiedano scusa alle vittime

Battisti confessa, i suoi protettori
adesso chiedano scusa alle vittime
Ansa

Aveva già confessato tutto più di vent'anni fa, scrivendo un romanzo autobiografico che aveva come sottotitolo «Un delinquente comune nella guerriglia urbana». Ne L'ultimo sparo - questo il titolo del libro - Cesare Battisti raccontava la storia di un gruppo di militanti «rivoluzionari» nei cosiddetti anni di piombo, ossia le gesta criminali di cui si era reso protagonista.

La Bce non si ferma all’Unione bancaria. La Lagarde ora preme per la Borsa comune
Christine Lagarde (Ansa)
L’Eurotower, in scia a Parigi e Berlino, attacca i listini nazionali. La trasformazione servirebbe a finanziare le politiche green.
Nasce a Taormina «Taimeless art gallery»

Giovedì 23 marzo, nella splendida cornice di Palazzo Ciampoli, si svolgerà la serata di gala durante la quale sarà inaugurata la nuova ed esclusiva galleria d'arte.

Bruxelles si arrende ai trattori: retro su agricoltura e legge Natura
Getty Images
Annuncio dopo la giornata di proteste che hanno paralizzato il Belgio: «Possibile riaprire i negoziati sulla Pac». Ecr e Ppe all’Europarlamento voteranno contro le norme sul ripristino degli habitat naturali.
Ormai il potere (vero) decide chi ha diritti
Gustavo Zagrebelsky (Ansa)
Gustavo Zagrebelsky, presidente emerito della Consulta, vede «repressione» negli scontri di piazza e sente puzza di regime con l’arrivo del premierato. Ma tre anni fa, chi manifestava contro gli obblighi Covid esercitava un «arbitrio»: la Carta si piega a piacimento.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings