Boccia-Catalfo, in due per demolire il Nord

Il nuovo ministro delle Autonomie è un nemico giurato delle richieste dei governatori settentrionali, un «tentativo di smontare il Paese». E la titolare del Lavoro vuole il salario minimo di 9 euro l'ora: per le imprese sarebbe una stangata da 15 miliardi di euro.
Gad Lerner (Getty images)
Smontata la campagna sulla «strage silenziosa». Inesistente il nesso tra decessi e condotte nelle strutture, tra cui il Trivulzio
Ansa
Anche da noi si conferma la tendenza che vuole i progressisti dominanti nelle grandi città. Ma essere esclusi dalle metropoli significa non contare dove si fabbrica il discorso pubblico. E occhio alla macchina del fango: continuerà pure dopo le urne
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

Omicidi irrisolti: i dati Istat

Pillole di numeri

I radar italiani e la guerra fredda

Contenuto Esclusivo Digitale
Trending Topics
Change privacy settings