Aifa sotto indagine e i giornali muti. Se non è «Fanpage» la stampa dorme

Aifa sotto indagine e i giornali muti. Se non è «Fanpage» la stampa dorme
Nicola Magrini (Ansa)
Ignorato lo scoop della trasmissione Fuori dal coro (Rete 4) sui monoclonali gratuiti rifiutati. Del sospetto danno erariale segnalato dalla Corte dei conti meglio non parlare. Anche per celare le bufale sugli anticorpi.
Tre trappole per il governo
Imagoeconomica

Sbagliare i non togati da eleggere al Csm consegnerebbe al partito delle toghe di sinistra il solito immenso potere. In Rai la Brigata mezzobusto ha già scavato le trincee e prepara la guerra mediatica al «pericolo fascista». E dalla Ue continuano a piovere minacce. Primi effetti: Fdi medita di affidare a dei tecnici alcuni ministeri chiave.

Le toghe di Area pronte a resistere. Al centrodestra farà comodo Renzi
Matteo Renzi (Imago economica)
Cruciali le prossime nomine dei membri laici. Per non lasciare campo libero alla magistratura progressista, a Meloni, Salvini e Cav serviranno i tre quinti dei voti. Traguardo possibile con Iv e Azione.
L’aumento di capitale del Monte, sull’ottovolante in Borsa, può far crescere il peso del Mef. Rischio simile con l’ex compagnia di bandiera. Oggi incontro sulla linea aerea con Certares. Msc può mettersi di traverso.

C’è una parte di Puglia snobbata dai più: si chiama Taranto e i motivi li sappiamo tutti: la città pugliese è sempre stata identificata con un centro storico considerato per lo più inavvicinabile, come avvenuto con Bari.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings