Vittime dei reati: in due anni risarcite appena 24 famiglie

Vittime dei reati: in due anni risarcite appena 24 famiglie
Photo by Sydney Sims on Unsplash
Il fallimento della legge: pochi indennizzi, e ridicoli. In media lo Stato ha sborsato 5.000 euro. Un parente morto per mano di un rapinatore vale appena 7.200 euro. Una figlia stuprata 4.800. A oggi, in un Paese che viaggia a una media di oltre 300 omicidi l'anno, quasi 30.000 rapine violente e oltre 2.000 stupri, solo 24 famiglie hanno ricevuto il misero risarcimento in denaro. Fondo inutilizzato al 99%.
I governatori danno l’appoggio a Biden ma cresce la fronda per sostituirlo
Joe Biden (Ansa)
Un altro deputato chiede il suo ritiro. Sul tavolo le mini primarie. I giornalisti parlano di pressioni per farli tacere sul nodo salute.
Asse Emiliano-Fi sui porti pugliesi
Michele Emiliano (Imagoeconomica)
Dopo l’addio di Patroni Griffi all’Autorità dell’Adriatico meridionale parte la caccia al successore. Il governatore vuole un’authority unica, ma Roma ha voce in capitolo.
Cinesi azionisti della Commissione europea
Ursula von der Leyen e Olaf Scholz (Ansa)
In vigore da oggi le tariffe per bloccare l’importazione di auto elettriche. Il governo di Scholz è contrario per non danneggiare le esportazioni di Vw e Bmw. Stop provvisorio. Pechino e Berlino per la controffensiva attraverso un’Ursula bis a trazione tedesca.
Toh, i ghiacciai «in estinzione» ora crescono
  • Rapporto dell’Arpa lombarda smentisce i catastrofisti: «Mai così tanta neve negli ultimi dieci anni, possiamo tirare un sospiro di sollievo». Merito di una primavera ricca di precipitazioni «nell’anno più caldo di sempre».
  • Il traffico eccessivo di energia fa lievitare i costi che nel 2023 sono stati nell’Ue di 4,3 miliardi di euro, tutti finiti in bolletta. E andati ad arricchire i tedeschi.

Lo speciale contiene due articoli.

.

Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Preferenze Privacy