Vienna guadagna con l’autostrada pubblica

Il paragone simulato con la rete austriaca: con tratte meno usurate, la loro spesa per le manutenzioni incide sul fatturato in misura tripla rispetto alla gestione italiana. A parità di condizioni, i pedaggi per gli utenti potrebbero diventare meno cari.
Frans Timmermans (Ansa)
Secondo Frans Timmermans i rincari in corso sono temporanei. Ma è solo l'antipasto: a gennaio, alla galoppata delle materie prime si aggiungeranno gli effetti degli stimoli del Pnrr. Altro che mini interventi sulle bollette.
Se anche moltiplicassimo le rinnovabili, non potremmo usare l'elettricità quando serve e durante i picchi. Per questo non si potranno mai sostituire gas e nucleare.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings