Azzerate le indagini sul crac Veneto Banca - La Verità
Le Firme
In primo piano

Azzerate le indagini sul crac Veneto Banca

ANSA

Ci sono 88.000 persone che oggi hanno un motivo in più per essere arrabbiate. Sono gli azionisti di Veneto Banca, piccoli e grandi risparmiatori che avevano investito i loro soldi nell'istituto di Montebelluna credendoli al sicuro. Da due anni questi signori aspettano giustizia.
In primo piano

Se la banca è tedesca l’Europa autorizza il soccorso pubblico

Getty

Dopo aver imposto il bail in alle Popolari italiane, la Commissione dice che i soldi dati dai Laender a Nordlb non sono aiuto di Stato.
In primo piano

«La legge sul diritto di riscatto degli Npl porterà anche più posti di lavoro»

Il segretario Fabi Lando Maria Sileoni appoggia la proposta di Fdi: stop a riscossione selvaggia. Regolare il comparto è un bene anche per i bancari.
In primo piano

Vertici assolti per i Bond di Etruria. Nubi sul filone principale per il crac

Ansa

Nel procedimento sulle obbligazioni che hanno rovinato oltre 4.000 persone vengono condannati quattro funzionari e assolti i dirigenti. Con questa linea festeggeranno pure gli imputati nel processo per bancarotta.
In primo piano

Tutti gli incarichi del consulente del tribunale che ha decretato insolvente Veneto Banca

Contenuto esclusivo digitale

L'ex ad di Veneto Banca, Vincenzo Consoli

A fine luglio l'inchiesta madre è chiusa con una sola richiesta di rinvio a giudizio. Solo per Vincenzo Consoli ci sono gli estremi per sostenere l'accusa in un processo per i reati di aggiotaggio, ostacolo alla vigilanza e falso in prospetto. Allo stesso tempo Lorenzo Caprio, tecnico della Corte d'appello di Venezia, deposita la sua relazione dove dichiara lo stato d'insolvenza della popolare di Montebelluna al momento della sua messa in liquidazione. Il professore non è solo un consulente, ma è anche il presidente di Fiera Milano, nonché l'ex presidente del collegio sindacale di Rcs, gruppo editoriale dove Intesa San Paolo ha al momento quasi il 7% delle azioni. Non solo. E' presidente del collegio sindacale di Banca 5, sempre del gruppo di Ca de sass.

In primo piano

È ripartito il processo a Gianni Zonin

Ansa

Due settimane fa il presidente del collegio giudicante aveva lasciato per timore di conflitti di interessi. Il dibattimento si sposta da Mestre a Vicenza, però va avanti.
In primo piano

Ispettori in arrivo per il giudice smemorato di Vicenza

Ansa

Lorenzo Miazzi scopre dopo mesi di avere una sorella. E Gianni Zonin sogna la prescrizione per il crac della Popolare. Si muove il ministero.
In primo piano

Pop Vicenza, cambia il giudice. Zonin fa festa

Ansa

Il presidente del collegio, Lorenzo Miazzi, non porterà a sentenza il processo contro gli imputati per il crac della banca. Lascia per un rischio d'incompatibilità legato alla sorella. Dopo sette udienze istruttorie il colpo di scena può avvicinare la prescrizione.
In primo piano

Oltre l’86% degli sbancati di Etruria ottiene subito il risarcimento del danno

  • Raffaele Cantone chiude l'arbitrato sui bond: «Informazioni palesemente sbagliate». Per CariChieti percentuale ferma al 58%, per CariFe e Banca Marche al 77%.
  • Da Giuseppe Mussari a Calisto Tanzi, ecco che fine hanno fatto gli uomini al centro degli scandali.
  • Fra le clausole, il trasferimento al Fondo di tutela dell'obbligazione da 313 milioni sottoscritto a dicembre.

Lo speciale contiene tre articoli

In primo piano

L’addetto antiriciclaggio vaticano dentro uno scandalo per fondi neri

Getty

Bloccati i conti di René Brülhart, giunto Oltretevere grazie al cardinale George Pell. Il suo nome figura in un'enorme inchiesta internazionale su malversazioni per oltre 1,8 miliardi di dollari.