Tag page

Matteo Renzi (Ansa)
Dopo aver aperto la crisi, Italia viva manda segnali di fumo all'esecutivo: «Creiamo un governo migliore, non abbiamo pregiudizi sui nomi del presidente». Ma la rottura definitiva resta sempre dietro l'angolo.
Ansa
  • Le mosse di Conte per gli 007 arginate dai veti di Matteo Renzi e dei dem, che temono rivelazioni dallo sconfitto Donald Trump sulla guerra di spie.
  • Per evitare lo sfratto, l'inquilino di Palazzo Chigi è disposto a concessioni su Recovery e ministri: traballano anzitutto Luciana Lamorgese, Lucia Azzolina, Paola De Micheli e Alfonso Bonafede. Italia viva dovrebbe incassare Ettore Rosato alla Difesa.

Lo speciale contiene due articoli.

Ansa

Secondo Repubblica, il D-day è fissato per il 28 dicembre. Sarebbe dunque l'ultimo lunedì dell'anno il giorno che Matteo Renzi avrebbe segnato sul calendario per il duello finale con Giuseppe Conte. A meno che il presidente del Consiglio non si inginocchi sulla via di Rignano, il fondatore di Italia viva andrà allo scontro, pronto anche a staccare la spina e a rischiare le elezioni.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings