renzi boschi bianchi

Anziché cercare notizie, accusano noi di averle pubblicate
Piero Sansonetti (Ansa)
Per Il Riformista di Piero Sansonetti, facciamo macchina del fango: meglio celare ai lettori che ex premier ed ex ministri sono indagati?
La predica del pr vestito da cronista
Matteo Renzi (Ansa)
Dopo averci contattato a nome di Lelio Borgherese (Network Contacts), Aldo Torchiaro ha firmato sul «Riformista» un attacco alla «Verità» per l'inchiesta su Open. Alla faccia dell'etica.
La carta di credito della fondazione a Bonaccini, il Renzi boy d’Emilia
Stefano Bonaccini e Matteo Renzi (Ansa)
  • Nel 2013, l'attuale governatore coordinò la campagna del fu Rottamatore per le primarie. Era tra i pochi dotati di scheda per pagarsi le tournée elettorali: ciò conferma che Alberto Bianchi faceva da forziere alla corrente di Matteo.
  • Addio a Rai English. Con il bilancio in rosso, Fabrizio Salini accantona il progetto avviato nel 2016 dall'ex premier. La direzione doveva andare a Monica Maggioni, citata nelle carte per la vicinanza al legale.

Lo speciale contiene due articoli.

La faida tra competenti nelle carte su Open
Corrado Passera (Ansa)
L'economista Luigi Zingales sparlava di Corrado Passera con Alberto Bianchi, Marco Carrai e i colleghi Antonio Merlo e Luigi Guiso: «Scende in campo al centro, sciagura per Matteo». Tra gli spin doctor dell'ex premier, dissidi anche sull'idea di coinvolgere Francesco Giavazzi: «Consulente di troppi governi».
Non ci hanno ancora spiegato chi e perché saldava i conti a Renzi
Matteo Renzi (Ansa)
I voli in jet privato negli Usa costati 135.000 euro, il libro autocelebrativo da 130.000: una fondazione non serve per queste attività. Eppure, a eccezione della «Verità», i giornali rinunciano a porre quesiti.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings