razionamento gas

Il nodo dei controlli rischia di affossare il dl sui razionamenti
iStock
Il governo col decreto vuole imporre vincoli su base provinciale. Però il problema è come fare le verifiche su impianti privati.
Niente indiscrezioni sugli aiuti. Senza schemi per il taglio dei consumi, in inverno rischiamo blackout incontrollati.
Entra in vigore il razionamento: all’inizio sarà su base volontaria, ma presto potrebbe diventare obbligatorio. Gli stoccaggi nazionali di combustibile non saranno sufficienti a evitare il pericolo di un black out in autunno.
  • L’Iea avverte: «Prepararsi subito allo stop delle forniture russe». Ma l’Ue rinvia le decisioni: inverno ad alto rischio. Intanto l’aumento dei prezzi interessa ormai tutti i settori. Le aziende, dopo aver ridotto i loro margini per mesi, ora non possono più assorbire l’aumento dei costi. Tim: «Adeguamenti tariffari verso l’alto». Il futuro delle tlc fondamentale per lo sviluppo, la politica ascolti.
  • Il Consiglio che parte oggi rimanda le scelte a settembre. Assieme a un mini taglia-bollette, il governo proroga a marzo 2023 la tassa sui profitti.

Lo speciale contiene due articoli.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings