Tag page

Bebe Vio (Ansa)

Domani a Tokyo prenderanno il via i Giochi per gli atleti con disabilità fisiche. Dopo lo strepitoso successo azzurro con le 40 medaglie conquistate meno di un mese fa, la spedizione capitanata dai due portabandiera Bebe Vio e Federico Morlacchi si presenta ai nastri di partenza con 113 qualificati. Tra le novità il badminton e il taekwondo che prendono il posto della vela e del calcio a 7.

Carlo Mornati (Ansa)
Il capo delegazione italiano e segretario del Coni: «Il Comitato supporta e prepara i campioni. Jacobs è stato seguito da un pool di ingegneri del nostro Istituto di scienza, con barre optoelettroniche e telecamere ad hoc».
Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi (Ansa)
Si è conclusa ieri la XXXII edizione dei Giochi. Per i nostri colori un successo senza precedenti: 16 podi in 16 giorni e 40 medaglie in 19 discipline diverse, con l'atletica sugli scudi con ben 5 ori. Le imprese di Gianmarco Tamberi e Marcell Jacobs hanno rotto gli argini dell'impossibile. Vanessa Ferrari infinita, Filippo Ganna leader, Gregorio Paltrinieri leggendario, Irma Testa storica, farfalle impeccabili. Flop invece nella scherma e negli sport di squadra.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings