letta pd

Nel Pd i pretendenti al trono affilano le lame
Dario Franceschini (Ansa)
Se il partito si avvicinasse alla soglia del 20%, la sorte di Enrico Letta sarebbe segnata. Alle sue spalle, la lotta per la segreteria è aperta. Stefano Bonaccini, Dario Nardella e Antonio Decaro sgomitano, Dario Franceschini tesse trame. Per molti il vero incubo è rappresentato dal ritorno dei renziani.
Letta non mira a vincere. Vuole solo impedire alla destra di governare
Enrico Letta (Imagoeconomica)
Il segretario dem agita lo spauracchio di una destra che può cambiare la Carta. Il Pd teme il presidenzialismo perché ama poter condizionare esecutivi deboli.
Letta è alla canna del gas: in piazza contro sé stesso
Enrico Letta (Ansa)

Il segretario lancia la mobilitazione pre voto. Primo appuntamento: gazebo per combattere il caro bollette. Come se la sinistra non fosse al governo. E come se non avesse aumentato lei la nostra dipendenza da Mosca. Daniele Franco: 2023 impossibile senza metano russo. Loro invece possono resistere.

Mentre crescono precarietà e impieghi saltuari, la sinistra preferisce occuparsi di Ius scholae e ddl Zan. Così i lavoratori, traditi da chi dovrebbe rappresentarli, cercano tutela a destra. A partire dalle pensioni, sulle quali Enrico Letta difende l’odiata riforma Fornero.
Pd in fissa con la superiorità morale: i fasci da una parte e i buoni dall’altra
Ansa
Enrico Letta lancia i nuovi manifesti e torna a categorie novecentesche: le idee di destra sono nere, quelle di sinistra rosse. Anche a costo di barare: Vladimir Putin non c’entra nulla con Fdi e per le centrali a carbone si rivolga a Mario Draghi.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings