Tag page

Enrico Letta (Ansa)
Nel capoluogo piemontese numeri ridicoli incoronano il nemico dell'alleanza con i grillini. Nella capitale la scelta di Roberto Gualtieri rischia di favorire Virginia Raggi. E a Bologna continua la faida tra i candidati della sinistra.
Roberto D'Alimonte
Il politologo Roberto D'Alimonte: «Sta cercando di consolidare i voti, ma mancano idee e dirigenti innovativi. Negli ultimi anni ha avuto ruoli superiori ai meriti. Forza Italia - Lega? Un progetto difficile, con idee e leadership vecchie».

Il Pd ha un problema. Anzi, a dire il vero, ne ha più d'uno, ma quello più urgente si chiama Enrico Letta, il quale, rinfrancato da un sondaggio che dà il Pd in risalita (uno solo, mentre tutte le altre rilevazioni lo danno inchiodato al 18 per cento, terzo dietro a Lega e Fratelli d'Italia), ormai si crede un gran leader, tanto da rilasciare interviste trionfanti, oltre ad apparire con frequenza in tv, dove riesce quasi sempre a deprimere gli ascolti.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

Se Letta crede di essere un leader

Politica e affari
Trending Topics
Change privacy settings