infermieri

C'era una volta l'infermiere
iStock
  • Il rapporto Crea registra la drammatica carenza di paramedici: ne mancano 350.000, una situazione opposta al resto d’Europa. Ma i fondi destinati alla sanità restano scarsi e i corsi di formazione rimangono a numero chiuso.
  • Per sopperire alla mancanza di personale le aziende reclutano da Kenya, Repubblica Dominicana, Tunisia, Brasile, Ucraina, Slovenia, Albania. Le richieste maggiori dal Veneto e dal Sud. Gli anziani pur di non farsi le punture da soli comunicano a gesti.
  • Il presidente del sindacato Nursing Up, Antonio De Palma: «Gli ospedali chiedono di fare centinaia di ore di straordinario non retribuite. I politici nonostante i proclami non vogliono investire».
  • Quelli che se ne vanno all’estero: in Italia turni massacranti e pochi riconoscimenti, a Londra possibilità di carriera.

Lo speciale contiene quattro articoli.

Più di 54.000 sanitari contagiati anche se han fatto tutti la terza dose
Ansa
Il report dell’Istituto superiore di sanità registra il continuo aumento dei casi proprio nella categoria più vaccinata in assoluto. Sciopero degli infermieri: «Niente indennità in manovra nonostante i doppi turni».
A medici e infermieri guariti è proibito tornare al lavoro
Ansa
Molti no vax sospesi si sono infettati e ora hanno il pass. Però Regioni e Ordini professionali pretendono che si facciano l’iniezione «per dare l’esempio». Strategia masochistica favorita dalle confuse norme del governo.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings