gay pride milano

Letta fa la faccia feroce sul ddl Zan. Per poco
Enrico Letta (Ansa)
Il segretario dem ostenta una posizione rigida, contrariamente a quanto suggerito da Mario Draghi, in una trattativa che però pare destinata ad aprirsi. Beppe Sala scatenato regala un orologio arcobaleno al firmatario della legge. Matteo Renzi invece cerca la mediazione.
Gli assembramenti sono permessi se s’ammucchiano sinistra e Lgbt
Ansa
Strepiti per i selfie «mascherati» di Matteo Salvini a Codogno. Nessuna protesta, invece, quando il paese si radunò per Sergio Mattarella, per le folle all'evento di Matteo Renzi o al gay pride di Milano: il Covid circola solo nel centrodestra?
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings