Tag page

Alessandro Zan (Ansa)

«Bene Ostellari che mette a nudo l'ideologia che si cela dietro il Ddl Zan. Se si tratta di inasprire le pene a tutela di tutte le persone vittime di violenza siamo favorevoli. E' una proposta di buon senso. Invece se lo scopo è di trasformare le scuole dei nostri figli in campi di rieducazione di massa al gender per celebrare ogni anno omosessualità, transessualità e bisessualità, allora noi non ci stiamo, continueremo a dar battaglia. In quel caso siamo pronti a scendere in piazza per difendere la libertà educativa dei genitori». Così Jacopo Coghe, vice presidente di Pro Vita e Famiglia onlus, dopo la notizia della spaccatura sul Ddl Zan fra i rappresentati dei gruppi di maggioranza in Commissione Giustizia al Senato che ha reso impossibile procedere i lavori.

E aggiunge e conclude Maria Rachele Ruiu, membro del direttivo PV&F: «Se la senatrice dem Monica Cirinnà già va parlare ai liceali di utero in affitto e identità di genere durante le ore di educazione civica e spiega che chi non è d'accordo con lei è un "cavaliere medievale", che succederà con il ddl Zan? Sin dalle elementari già si impongono progetti di inclusione in cui si sponsorizzano utero in affitto e ideologia gender, senza consenso dei genitori, É chiaro il pericolo che i nostri figli corrono? Indottrinamento puro».

iStock
  • Il Comune di Castelfranco introduce la «e» rovesciata alla fine delle parole negli annunci su Facebook. Sbandierando inclusività, la giunta piddina massacra l'italiano ed elimina la differenza tra uomo e donna.
  • In un appello di 161 progressisti, tra cui l'ex presidente Arcigay, è evidenziato il rischio dello sdoganamento dell'utero in affitto e la necessità di modificare il disegno di legge.

Lo speciale contiene due articoli.

Ansa
L'Italia è nota per il suo millenario rispetto delle differenze. Sulla scorta di Terenzio, secondo cui «nulla di ciò che è umano» è estraneo. La legge anti omofobia invece isola e ignora gli insegnamenti di Giuseppe Ungaretti.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings