danni vaccino covid

Per i guai da vaccino, oltre al danno le beffe
(IStock)
In Abruzzo il garante dell’infanzia attribuisce alla droga il boom di morti improvvise tra bimbi e adolescenti. Insomma, dopo averli costretti alle inoculazioni, ora li si colpevolizza. Tutto pur di negare che la logica emergenziale ha imposto degli obblighi pericolosi.
Schillaci vuol liberare le corsie dai bavagli. Ma è sparito il fondo per i danni da vaccini
Orazio Schillaci (Ansa)
L’obbligo di protezioni resterebbe solo in presenza di fragili. Sugli indennizzi per le vittime del siero, invece, l’esecutivo tace.
Sanzioni, «esperti» riconfermati, vittime dimenticate: il ministro della Salute deve risponderne.
«In Italia danni da vaccino enormemente sottostimati»
Alberto Donzelli (Imagoeconomica)

La commissione scientifica guidata dal professor Alberto Donzelli analizza l’ultimo report dell'Aifa e accusa: «Diffonde notizie prive di ogni credibilità. Gli effetti avversi citati sono circa 4.650 volte meno persino rispetto ai riscontri di Moderna. Il sistema è completamente inefficiente». Ma le vittime delle punture per Roberto Speranza sono fantasmi.

Dopo 16 morti la legge ignora i possibili mali procurati dal vaccino
Il direttore generale dell'Aifa, Nicola Magrini (Ansa)
  • Il ddl Sostegni stanzia solo 50 milioni di indennizzi per il 2022, «in assenza di dati su eventi avversi». Basta chiedere all’Aifa.
  • La lucchese Irene Cervelli, 41 anni, era andata in coma e oggi non è più autosufficiente.

Lo speciale contiene due articoli.

Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Preferenze Privacy