arcuri

Per la «fabbrica fantasma» i manager vogliono 38 milioni di euro da Arcuri
Domenico Arcuri (Imagoeconomica)
L’istanza a Invitalia equivale al 10% dell’investimento annunciato per le supercar. Caccia a 15 milioni di un fondo Usa per evitare la Cig e pagare gli stipendi arretrati.
Invitalia pianta in asso Reithera, ultimo atto di Arcuri lo sprecone
Domenico Arcuri (Imagoeconomica)
Prima di lasciare l’agenzia pubblica, l’ex ad ha trattato con un fondo la cessione del proprio 27% della società del vaccino italiano anti Covid (mai realizzato). «Scommessa da 15 milioni» che difficilmente si riprenderanno.
Uno stipendio da oltre un milione di euro per Arcuri nel 2020
Domenico Arcuri (Ansa)

Nel 2020 l'ex commissario straordinario, impegnato per gran parte dell’anno nel ruolo affidatogli da Giuseppe Conte, si è visto aumentare il salario dal consiglio di amministrazione di Invitalia, superando abbondantemente il milione di euro.

Più dettagliatamente, in Invitalia le indennità fisse e variabili previste per la funzione da ad ricoperta da Domenico Arcuri sono aumentate dai 241.000 euro del 2019 ai 293.177 euro del 2020. Come segnala la Corte dei Conti, in nota a questa cifra va sommata quella a lui assegnata «per il rapporto di lavoro a tempo indeterminato di direttore generale, pari a 450.000 euro di parte fissa e una retribuzione variabile nella misura annua del 60% della retribuzione fissa». Facendo due conti, il compenso complessivo da direttore generale è ammontato a 720.000 euro, di cui 450.000 di emolumento fisso e 270.000 di quota variabile, che sommato alle indennità da amministratore delegato arrivano a 1.013.177 euro.

Indagato nel Covid-gate di Arcuri: ora è lo «spin doctor» di Speranza
Roberto Speranza (Imagoeconomica)
Sergio Iavicoli era dirigente Inail e componente del Cts: è accusato dai pm di Roma di falso ideologico. Avrebbe validato le mascherine fallate acquistate da Pechino. Il suo nuovo stipendio è di 200.000 euro.
Donazioni Covid degli italiani nei bond alle isole Cayman
Domenico Arcuri, ex commissario Covid e ad di Invitalia (Imagoeconomica)
I dispositivi, in gran parte farlocchi, procurati da Mario Benotti & C. pagati anche con le sottoscrizioni. E secondo chi indaga, le provvigioni sono state investite nel paradiso fiscale. Scartate offerte più vantaggiose fatte da Alibaba.
Continua a leggere Riduci
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings