Su Recovery plan e Patto di stabilità il premier sbatterà sui falchi dell’Ue

Mario Draghi non può scendere a compromessi con Bruxelles: accettare i diktat su spesa pubblica, debito, e pensioni per ottenere gli aiuti causerebbe la rovina del Paese. E pure sul pareggio di bilancio si rischia lo scontro aperto
Il Paese è la porta per accedere all'Unione euroasiatica senza dazi, ma finora l'Italia è stata poco presente. Isidoro Lucciola (Anif): «Interessanti fiori, tecnologia e finanza»
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings