Il Regime in Redazione in edicola con La Verità e Panorama

Default Theme

Netflix e il lockdown hanno risvegliato la passione per gli scacchi

True
Netflix e il lockdown hanno risvegliato la passione per gli scacchi
La regina degli scacchi (Netflix)
  • Il clamoroso successo di The queen's gambit, miniserie evento lanciata dal colosso dello streaming e vista da 62 milioni di utenti, ha innescato un benefico effetto a cascata sullo sport della mente: vendita di scacchiere e pezzi su del 250% e più di 12 milioni di giocatori online.
  • In Italia ci sono 357 circoli, 20.000 tesserati che svolgono regolare attività agonistica a cui vanno aggiunti milioni di giocatori iscritti ai vari club sparsi in giro per la penisola.

Lo speciale contiene due articoli.

Londra studia i danni dei bavagli in classe. Qui ragazzi e maestri devono usarli ancora
(Getty Images)
Sondaggio del governo Uk: i Dpi ostacolano l’apprendimento. Ma da noi i presidi tornano a imporli anche quando non previsti.
Boom di effetti avversi tra i poliziotti. Mentre Aifa latita, la Svizzera indaga
(Ansa)
  • Berna informa: circa 1.400 ricoverati in 9 mesi per reazioni sospette post vaccino. Trasparenza che manca qui. Intanto, crescono le segnalazioni delle forze dell’ordine, ignorate. La sigla Cosap: «Presto una class action».
  • Joe Biden vuole stravolgere il calendario del voto, anticipandolo dove raccolse più consensi. Ma le proteste dei funzionari statali e nel partito possono rovinargli i piani.

Lo speciale contiene due articoli.

Meta oscura la messa: «Viola i diritti Fifa»
(Getty Images)
Parroco genovese trasmetteva la funzione su Facebook ma improvvisamente l’algoritmo l’ha bloccata. Motivo? Infrangerebbe il copyright del Mondiale. Il sacerdote fa ironia: «Tagliavo perfino i canti». Intanto però, senza motivo, si censura una fede.

Le due nazionali sono tra quelle con il valore più alto come parco giocatori, ma i tedeschi non sono riusciti neppure a superare la fase a gironi. Mentre le furie rosse, una squadra valutata da Transfermarkt 877 milioni di euro, sono state eliminate dal Marocco, valutato appena 241 milioni. La nazionale più cara? L'Inghilterra di Phil Foden e Jude Bellingham. Supera anche il Brasile di Neymar. Il Qatar fanalino di coda: vale 14 milioni.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings