Quei medici senza Speranza

Quei medici senza Speranza
Ansa
  • Decimati dai pensionamenti, gravati dalla burocrazia legata al Covid, demotivati dalle crescenti proteste dei pazienti, i camici bianchi di famiglia sono l’ultimo anello debole della sanità italiana. Il calo del loro numero era stato previsto già 10 anni fa, ma le risorse per la formazione sono state dirottate altrove. Ora il ministro si è inventato le Case della comunità e gli studi aperti 24 ore: misure che rischiano di trasformarsi nell’ennesimo fallimento.
  • Il presidente Fnomceo Filippo Anelli,: «Con la pandemia alcune carenze sono state colmate ma ancora non si guarda avanti La riforma introduce contenitori vuoti. Le Regioni risparmiano sul personale per fare quadrare i loro bilanci»

Lo speciale contiene due articoli

Trabocchi o trabucchi? Quella con la «o» è la denominazione utilizzata in Abruzzo e Molise, quella con la «u» è invece tipica della Puglia. Comunque le si chiami, sono macchine da pesca dall’aspetto palafitticolo, tutelate in qualità di patrimoni monumentali nelle due regioni del Centro Italia. Quelle pugliesi, invece, fanno parte del parco nazionale del Gargano.

Colpi, liti e minigonne. Storia dell’Italia che trionfò alla Davis
Panatta, Zugarelli, Barazzutti, Bertolucci e Pietrangeli (Ansa)
«Una squadra» narra l’epopea degli azzurri del tennis anni ‘70 con le voci dei protagonisti: «Pareva avessimo sparato al gatto».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings