Quando l’ecologia inquina

Quando l’ecologia inquina
iStock
  • La transizione ambientale ha un lato oscuro di cui si tace: cancella posti di lavoro, fa chiudere aziende schiacciate da costi di riconversione insostenibili, genera montagne di rifiuti non riciclabili, soprattutto plastici ed elettronici. Con il rischio di creare un enorme mercato illegale per smaltire queste scorie all'estero.
  • Ferrari, Lamborghini, Maserati: la Motor valley è destinata a sparire se in pochi anni non si convertirà tutta all'elettrico.
  • Il leader Ue dei produttori di pet, Antonello Ciotti: «Sommersi da materiali fabbricati non si sa come».
  • Fabio Iraldo, esperto della Bocconi: «Serve una certificazione di qualità per i prodotti sostenibili».

Lo speciale contiene quattro articoli.

Portare la gioia a chi ha perso la speranza: Nuovi Orizzonti celebra il trentesimo anniversario
Alfredo Mantovano (Ansa)

Dischiudere Nuovi Orizzonti a chi vive situazioni di profondo disagio. È con questa missione che la Comunità fondata da Chiara Amirante offre un cammino di solidarietà e speranza che ha trasformato migliaia di vite. Tanti i presenti alla festa per i 30 anni, tra cui il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Alfredo Mantovano.

Boom di cyber attacchi, nel nostro Paese, ai dati sulla salute. Bucato Synlab: nel Web spermiogrammi ed esami tossicologici.
Si schianta al suolo l'elicottero del presidente iraniano
Ebrahim Raisi (Ansa)
L’elicottero che trasportava il presidente iraniano, Ebrahim Raisi, è rimasto coinvolto in un incidente. A riferirlo è stata l’agenzia di stampa iraniana Tasnim, secondo cui le condizioni del leader sarebbero al momento sconosciute. L’elicottero, su cui avrebbe viaggiato anche il ministro degli Esteri di Teheran Hossein Amir-Abdollahian, ha avuto oggi quello che è stato definito un “atterraggio duro” nell’Azerbaijan orientale.
La pace all’occidentale fa infuriare Zelensky
Volodymyr Zelensky (Ansa)
  • I russi avanzano verso Kharkiv e ora Macron, che ciarlava di truppe al fronte, li invita al memoriale dello sbarco in Normandia. Gli Usa gelano Kiev: «Niente raid sulla Federazione con le nostre armi». Il leader di Kiev sbotta: «Con gli alleati situazione assurda».
  • Mossa anti Israele di Sánchez: «Mercoledì riconoscerò lo Stato di Palestina».

Lo speciale contiene due articoli.

Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings