Pd contro Orbán: è uno che vince le elezioni

Pd contro Orbán: è uno che vince le elezioni
Viktor Orbán (Ansa)
Il risultato rotondo delle votazioni ungheresi non piace ai democratici di casa nostra: il leader magiaro non è allineato e scattano accuse di brogli e leggi scritte su misura. Fa ridere che arrivino da un partito che governa da anni senza consensi.
Parte in silenzio il bando di gara per il «capo» del golden power
Sabino Cassese. Nel riquadro, Bernardo Argiolas (Imagoeconomica)
Tra i candidati Bernardo Argiolas, vicino al Pd e a D’Alema ed ex allievo di Sabino Cassese.
Dopo anni da fanalino di coda, nel 2022 il London stock exchange è cresciuto del 3,2% a fronte di un crollo di oltre dieci punti dell’indice mondiale. L’esperto: «Pesa la forte presenza di titoli legati all’energia».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

Il traffico dei finti profughi

Featured Homepage
Trending Topics
Change privacy settings