Padoan campione di conflitto di interessi

Padoan campione di conflitto di interessi
Pier Carlo Padoan (Emanuele Cremaschi/Getty Images)
Già c'era da vergognarsi prima, quando Pier Carlo Padoan si era candidato a Siena, per un posto da deputato. Avendo salvato con i soldi pubblici la banca della città, da cui dipende l'economia dell'intera provincia toscana, l'economista prestato al Pd era in evidente conflitto d'interessi. O meglio: l'interesse era precedente e con le elezioni semmai si passava all'incasso, riscuotendo un consenso ottenuto con i miliardi dello Stato. Ma poi l'onorevole Pier Carlo Padoan, ex ministro dell'Economia nei governi Renzi e Gentiloni, si è superato.
«Coniugi terroristi preparavano attentato in Italia». Lui in arresto, lei no
Ansa
Il gip ha disposto i domiciliari per il marito e liberato la donna. Esplosivo fabbricato in casa per colpire ad agosto in Trentino.
Il centrodestra sfida l’autolesionismo
Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini (Imagoeconomica)
In un videoappello i tre leader tentano di ridare l’immagine di unità della coalizione dimenticando i dissidi. L’avversario resta la sinistra. A Verona, però, Flavio Tosi continua a bersagliare Federico Sboarina e anche in Sicilia è fuoco amico. Scoppia il caso Lombardia.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings