Metano in euro, conti in Gazprom. Putin prova a bucare le sanzioni

Metano in euro, conti in Gazprom. Putin prova a bucare le sanzioni
iStock
  • Ultimatum russo ai Paesi «ostili»: «Aprite depositi pure in rubli nella banca della società fornitrice a Mosca, o da oggi niente gas». Berlino e Parigi: «Non ci piegheremo». E Roberto Cingolani giura: «Le scorte per ora bastano».
  • L’election day spinge i referendum. Il cdm accorpa i quesiti sulla giustizia al voto nei Comuni. Matteo Salvini esulta, ma senza responsabilità delle toghe, cannabis e fine vita raggiungere il quorum sarà arduo.

Lo speciale contiene due articoli.

L’Eni ai pm: indagate su chi ha preso i nostri soldi
Massimo D'Alema (Imagoeconomica)

Dura opposizione dell’azienda alla richiesta di archiviazione sulle mail taroccate: a chi sono finiti i soldi della transazione?

L'Africa subsahariana, dove sono 27 i diversi rami dello Stato islamico, è stato uno dei temi più toccati durante la conferenza annuale della The Global Coalition against Daesh (Coalizione globale contro l’Isis) alla quale hanno partecipato i ministri degli Esteri di 79 Paesi. Gli Stati Uniti investiranno 120 milioni di dollari da destinare al contrasto del jihadismo. Nel 2022 in Marocco i servizi di sicurezza hanno smantellato più di 2.000 cellule estremiste ed effettuato oltre 3.500 arresti.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings