Un gioco al massacro chiamato meritocrazia

Tutti la invocano, ma pochi hanno davvero capito di che cosa si tratti. Non è un modo per premiare i più bravi o i più dotati, ma uno strumento di potere che misura individui (e pure Stati) in base alle performance. E a standard decisi da chi comanda.
Ogni anno i colossi dei medicinali trasferiscono un mare di soldi a operatori e istituti sanitari. Una pioggia di contributi difficile da ricostruire e i cui motivi restano ignoti
Galeazzo Bignami (Ansa)
Il deputato di Fdi: «Non abbiamo scelto l’opposizione per evitare responsabilità: è inutile stare al governo per fare cose di sinistra»
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Tutte le bugie dette sui vaccini

Featured Homepage

Trending Topics

Change privacy settings