Chi è in attesa di espulsione va rinchiuso o spedito su un’isola

Chi è in attesa di espulsione va rinchiuso o spedito su un’isola
Ansa
Ci sono criminali che girano indisturbati per l'Italia con il decreto di espulsione in tasca. Andrebbero almeno rinchiusi nei centri per il rimpatrio o resi innocui. Per evitare la litania del «non doveva essere qui».
Il modello Thatcher contro lo statalismo Ue
Margaret Thatcher (Ansa)
Oggi l’anniversario dello storico discorso di Bruges del 1988 che profetizzò i mali comunitari. Gli architetti europei hanno perso di vista i fini per inseguire la forma. Anziché guardare a Orbán, il centrodestra si faccia ispirare dalla lezione della premier inglese.
Luca De Carlo: «L’autonomia e il presidenzialismo vanno insieme, ma dopo le bollette»
Luca De Carlo (Imago economica)
Da Pontida, Salvini e Zaia hanno rimesso al primo posto il federalismo: «Su questo può cadere un governo». Il coordinatore veneto di Fdi però invita alla calma: «Non abbiamo già vinto e i primi cdm saranno su altro».
«Basta rattoppi al fisco: serve la flat tax»
Nicola Rossi (Imagoeconomica)
L’ex senatore dem Nicola Rossi, ora nel cda dell’istituto Bruno Leoni: «La redistribuzione non si fa inventando altre imposte, bensì riducendo la spesa. Al Paese va detta la verità sui conti: urge disciplina di bilancio. Il Pnrr? Funzionerà solo con investimenti focalizzati».
Autostrade e Spea escono dal processo di Genova. Alla sbarra solo i manager
Luciano Benetton (Ansa)
Il giudice accoglie la richiesta della difesa: le società non saranno responsabili civili Il gruppo ha versato 3,5 miliardi di risarcimenti, di cui 3,4 a città, Regione e porto.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings