Le tratte più atroci furono quelle islamiche

Le tratte più atroci furono quelle islamiche
Ansa
Nonostante i suoi innegabili orrori, il traffico di schiavi occidentale è stato di gran lunga meno brutale e violento rispetto a quello musulmano. Ma soprattutto è con il mondo cristiano che è avvenuta l’abolizione della pratica, anche attraverso le Bolle papali.
A Dubai Meloni lancia la conferenza africana
Giorgia Meloni e il primo ministro etiope, Abiy Ahmed (Ansa)
  • Alla Cop 28 parte il fondo per Paesi poveri (100 milioni), e il capo del governo mette in moto il piano Mattei con una sfilza di bilaterali Assurdità dentro il Forum: l’Iran lascia i negoziati per protesta contro la presenza di Israele «non conforme alla transizione green».
  • Antonio Guterres: siamo in ritardo sugli obiettivi, eliminiamo subito tutti i combustibili fossili.

Lo speciale contiene due articoli

Progettavano di sterminare un paese per «allenarsi» alla jihad in Francia
Getty images
A processo sei terroristi che stavano pianificando una mattanza in un villaggio: «Ci basta una notte soltanto». Minacciato il sindaco del comune da dove sono partiti gli accoltellatori di Crépol: «Decapitata entro un mese».
Tivù Verità | Gli altarini di AIFA e Oms
content.jwplatform.com

Trattato pandemico e cessione di sovranità. Il caso della richiesta di archiviazione per l'ex ministro Speranza. Ne parliamo con l'onorevole Emanuele Pozzolo e Andrea Zambrano

I milioni per l’accoglienza col cibo putrido
Il cpr di via Corelli a Milano (Ansa)
Ispezione nel Cpr di via Corelli a Milano: la srl che lo dirige è al centro di un’inchiesta per frode in pubbliche forniture. Nonostante il ricco appalto, rifila alimenti avariati e non offre alcun servizio sanitario ai migranti. I titolari già nei guai per altre strutture simili.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings