Landini-Monti studia il colpo di grazia all’economia

Landini-Monti studia il colpo di grazia all’economia
Mario Monti e Maurizio Landini (Imagoeconomica)

Come volevasi dimostrare. Dopo la scoperta che negli ultimi anni i salari sono diminuiti, ieri scrivevamo che dalle parti della sinistra girava l’idea di una patrimoniale o di un prelievo straordinario a carico di quanti non sono ancora alla canna del gas. In pratica si tratterebbe di alleggerire le tasche degli italiani per finanziare un aumento degli stipendi o, più precisamente, una diminuzione delle tasse a carico delle retribuzioni. Detto fatto. A incaricarsi di tenere a battesimo l’infausto progetto è il leader della Cgil, Maurizio Landini, il quale dalle pagine della Stampa ieri ha proposto di tassare le rendite finanziarie per aumentare le buste paga.

Draghi va dal «dittatore necessario». Chiede la pace ma promette missili
Mario Draghi e Recep Tayyip Erdogan (Ansa)
Il premier da Recep Tayyip Erdogan rilancia la linea del negoziato, a partire dalle rotte del frumento. Sulla Libia, però, restano attriti con la Turchia. Mr Bce invoca aiuti per gli sbarchi: «Non ce la facciamo più ad accogliere».
L’Occidente si spartisce l’Ucraina. Italia beffata: la sua zona è russa
Volodymyr Zelensky (Ansa)

A Lugano si assegnano le aree di influenza (Kiev le chiama «adozioni») e al nostro Paese «capita» il Donetsk, che prima andrebbe riconquistato. Impresa non agevole: c’è il rischio che ci tocchi pagare senza contropartite.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings