La Turchia si intromette nei comuni italiani: non state con gli armeni

True

L’ambasciata della Turchia ha tentato di esercitare pressioni sulla città di Ferrara. E, al centro della questione, si pone il genocidio armeno. L’ambasciatore turco in Italia, Murat Salim Esenli, ha inviato una lettera – datata 23 aprile – al sindaco di Ferrara, Alan Fabbri, di fatto protestando per un evento – con Antonia Arslan, Vittorio Robiati Bendaud e Moni Ovadia – in programma presso il Teatro Comunale.

Ansa
In vista dei corsi gender a scuola, proliferano le fiabe dove l'utero in affitto è «una magia straordinaria».
N.Campo/Getty Images
La proposta del centrodestra, che inasprisce le pene per i reati contro i gay ma non dà spazio alle trappole ideologiche, fa perdere la testa ad Alessandro Zan e alla sinistra. Andrebbero in fumo infatti i finanziamenti milionari per manifestazioni e lezioni di indottrinamento.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings