La Turchia si intromette nei comuni italiani: non state con gli armeni

True
La Turchia si intromette nei comuni italiani: non state con gli armeni
Alan Fabbri (Ansa)

L’ambasciata della Turchia ha tentato di esercitare pressioni sulla città di Ferrara. E, al centro della questione, si pone il genocidio armeno. L’ambasciatore turco in Italia, Murat Salim Esenli, ha inviato una lettera – datata 23 aprile – al sindaco di Ferrara, Alan Fabbri, di fatto protestando per un evento – con Antonia Arslan, Vittorio Robiati Bendaud e Moni Ovadia – in programma presso il Teatro Comunale.

Sensualità pagana contro il mondo borghese: la Capri proibita degli scrittori
L'isola di Capri (iStock). Nel riquadro la cover del libro «Capri proibita» di Guido Andrea Pautasso

Un saggio ricostruisce le avventure di Filippo Tommaso Marinetti, Alberto Moravia, Julius Evola e altri intellettuali sull’isola campana, dove ognuno credeva di poter trovare la propria personale trasgressione.

Dall’ictus ai trombi. Anche i danneggiati dal vaccino di Pfizer chiedono indennizzi
(Ansa)
C’è chi fu costretto al booster nonostante i gravi effetti avversi dopo la prima dose. Ma l’azienda non ammette le responsabilità.
Putin avanza, esulta e vola da Xi Jinping. Zelensky in ritirata dà buca alla Spagna
Vladimir Putin (Ansa)
Lo zar si dice pronto a trattare: «Le vittorie avvicinano la pace». Evacuati 8.000 civili da Kharkiv. Blinken apre ai raid in Russia.
Chi teme il premierato tifava governi tecnici
Liliana Segre (Imagoeconomica)
Ora la Segre evoca il fascismo, Monti profetizza un’Italia nel caos. Ma a sinistra nessuno fiatava quando l’Aula veniva scavalcata a colpi di dpcm o con esecutivi imposti al popolo. Proprio quello che la riforma costituzionale vuole impedire.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings