La confessione del governo: «Errori sui migranti infetti»

Alberto Cirio, governatore del Piemonte, ha fatto i conti: nell'ultima settimana oltre il 40 per cento dei nuovi contagi è stato registrato fra i migranti ospitati nella Regione. Luca Zaia, governatore del Veneto, non so se abbia fatto i conti, ma visto ciò che è successo in una caserma che a Treviso ospita centinaia di profughi, è assai probabile che se tirasse le somme scoprirebbe percentuali anche più alte di quelle raggiunte in Piemonte, con un numero di contagiati ancora più allarmante. Attenzione, nessuno vuole negare che ci siano italiani, giovani e meno giovani, che per superficialità o per sfortuna si sono beccati il Covid e le ragazze contagiate durante una vacanza in Croazia ne sono la prova.
Mario Draghi (Getty Images)
  • Con Unicredit che si sfila dal salvataggio Mps, al governo non resta che tornare a Bruxelles e trattare per avere tempo. La scadenza della primavera prossima è irrealistica. E servono più soldi di quelli richiesti da Andrea Orcel per aumento di capitale, esuberi, Npl e cause.
  • Il Pd soffre di amnesia sui guai provocati in passato e sulle attuali colpe a Siena.

Lo speciale contiene due articoli.

Domenico Arcuri (Ansa)
Nel silenzio della struttura commissariale, il «Fatto» difende il manager. Attaccando il laboratorio che ha bocciato le Ffp2. Il quale però ha i titoli e un mandato della Procura.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

#LaVeritàAlleSette

La Verità alle sette

I salari medi negli Stati Uniti

Pillole di numeri
Trending Topics
Change privacy settings