La Francia tira la corda per Renault e l’Italia si prepara a entrare in Fca - La Verità
Home
In primo piano

La Francia tira la corda per Renault e l’Italia si prepara a entrare in Fca

Ansa

Si continua a trattare per la fusione tra i due colossi dell'automobile. Per bilanciare i transalpini nel cda il governo gialloblù valuta l'ipotesi di un ruolo attivo. Una mossa che però costerebbe notevoli investimenti.
In primo piano

Il ponte elettrico con il Montenegro rende Terna hub del Mediterraneo

Inaugurato ieri il tubo che passa sotto l'Adriatico, è quasi invisibile e rivoluziona la distribuzione dell'energia. Luigi Ferraris, ad del gruppo: «Un'infrastruttura cruciale per l'integrazione fra i Balcani e l'Europa».
In primo piano

Sull’addio di Arcelor piomba la procura: s’indaga su magazzini e materie prime

Ansa

  • I pm milanesi entrano nella causa civile a fianco dei commissari e aprono un fascicolo in cerca del reato di depauperamento.
  • L'incontro al Mise finisce in disastro. Stefano Patuanelli riunisce le sigle e l'ad dell'azienda Lucia Morselli che si limita a confermare la chiusura e il passaggio di consegne per il 4 dicembre. Sindacati: «Nuovo scudo».

Lo speciale comprende due articoli.

In primo piano

I 5 stelle bruciano l’emendamento pro Ilva

Ansa

La commissione guidata da Carla Ruocco dichiara inammissibili i testi di Fi e Italia viva per reintrodurre lo scudo. Massimiliano Romeo della Lega ci proverà con il dl Clima. Ma a parte qualche dissidente i grillini fanno muro e lo stesso Stefano Patuanelli ammette: «Aperti a ogni cosa».
In primo piano

Ipotesi prestito ambientale per aggirare il no europeo alla nazionalizzazione di Ilva

Ansa

L'intervento dello Stato non è più tabù e i giallorossi studiano come evitare bocciature dall'Ue. Ma l'idea di una maggioranza variabile in stile Tav stavolta non è praticabile.
In primo piano

Mediobanca fa il record di dividendi. Arrivano 2,5 miliardi in quattro anni

Ansa

Il piano industriale al 2023 prevede ricavi a 3 miliardi, in crescita del 4%. Cadono le critiche di Leonardo Del Vecchio alla gestione di Alberto Nagel. Ora che Unicredit ha ceduto le quote, sarà più facile capire se vuole schierarsi con Delfin.
In primo piano

Report falsi dopo il disastro Morandi. Sospesi 10 ex dirigenti e tecnici Spea

Ansa

La società si occupava di manutenzione e monitoraggio delle infrastrutture per Autostrade per l'Italia. Secondo l'accusa non sarebbero state eseguite le ispezioni dei cassoni di ponti e viadotti in mezzo Paese.
In primo piano

La lotta al diesel leva lavoro all’Italia ma favorisce le aziende tedesche

Ansa

Il colosso teutonico Mahle sposterà la produzione di pistoni dal Piemonte alla Polonia. Nell'indifferenza della politica, 452 lavoratori perderanno il posto. È questa la riconversione verde annunciata da Angela Merkel.
In primo piano

Se chiude l’ex Ilva ci guadagnano Germania e Francia

Lo stop della produzione imporrebbe ai clienti di rivolgersi ad Arcelor Parigi, Salzgitter e persino ai Riva in Renania.
All'interno infografica.
In primo piano

Faida Rai per il controllo dell’informazione

Ansa

La battaglia in Viale Mazzini si gioca tutta a sinistra tra Pd e grillini. Le grandi manovre, in un'azienda rimasta sostanzialmente renziana, sono iniziate. Nel mirino soprattutto il Tg1 (bassi ascolti) e la direttrice della prima rete. E nascono alleanze di comodo.