La crisi dei paradisi del calcio

True
La crisi dei paradisi del calcio
  • Major League Soccer e Chinese Super League non attirano più i grandi calciatori come qualche anno fa: tra i motivi principali il drastico taglio degli stipendi che ha fatto crollare l'appeal di quei campionati e ora in tanti, da Graziano Pellè a Stephan El Shaarawi, spingono per rientrare in Europa.
  • L'impatto negativo del Covid sulle leghe non ha lasciato indenne neppure la Germania: la federazione tedesca ha stimato che la Bundesliga avrà un calo del fatturato di 1 miliardo di euro nella stagione in corso.

Lo speciale contiene due articoli.

Schiaffo a Letta, Conte rifiuta di candidarsi
Giuseppe Conte e Enrico Letta (Ansa)
Giuseppi rinvia al mittente la proposta di correre alle suppletive di gennaio per il posto alla Camera lasciato libero da Roberto Gualtieri. Figuraccia del leader del Pd, che voleva ingabbiare l’alleato per impedirgli di premere sull’acceleratore per il ritorno alle urne
Dopo i Rafale, Macron fa il tour d’Arabia
Mohammad bin Salman ed Emmanuel Macron (Ansa)
È stato un tour ricco di incontri (e affari) quello effettuato la settimana scorsa in Medio Oriente da Emmanuel Macron. Il faccia a faccia più significativo si è probabilmente rivelato quello con il principe ereditario saudita, Mohammad bin Salman.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

#LaVeritàAlleSette

alle-7-video
Trending Topics
Change privacy settings