La Cina fa l’arbitro tra Mosca e Kiev e può metterci fuori dai giochi

La Cina fa l’arbitro tra Mosca e Kiev e può metterci fuori dai giochi
Ansa
L’Ucraina chiede una mediazione di Pechino, che se da un lato ha buoni rapporti con Vladimir Putin, dall’altro vede con fastidio la sua accelerazione. Intanto Gazprom fa i suoi affari. E noi? Sempre più irrilevanti.
Censori scatenati contro il pluralismo in tv
Massimo Recalcati (Leonardo Cendamo/Getty Images)
Sempre più firme illustri prendono di mira i talk show che osano ospitare pareri critici sulla guerra. Se «Il Foglio» lancia avvertimenti a Urbano Cairo affinché «normalizzi» La7, Massimo Recalcati paragona il dissenso alla pedofilia e al negazionismo sulla Shoah.
Il caro energia si abbatte sulle tlc e si divora un altro 6% dei profitti
Massimo Sarmi (Ansa)
Stangata in bolletta per le 53 imprese delle telecomunicazioni di classe energivora.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

I tempi della giustizia in Europa

Pillole di numeri

A tutto pepe

Salute
Trending Topics
Change privacy settings