La cimice cinese è l’ultimo regalo dell’Ue

Con i cinghiali è il flagello biblico dei campi. Spedita dai mercati globali grazie alle frontiere groviera dei porti del Nord Europa che hanno risibili controlli fitosanitari. Dove passa non cresce più nulla: si rischia di perdere tutta la frutta e il mais del Settentrione.
Ansa
Il presidente dell'Isag Enrico Mariutti,: «Non è solo un'illusione, è una speculazione, un gigantesco trasferimento di soldi alle imprese orientali. A noi la conversione porterà solo problemi: bollette salate e freno allo sviluppo»
  • L'attuazione ideologica del Green Deal sarà una mazzata per la nostra agricoltura. «Avremo campi fotovoltaici al posto di grano e viti». La produzione europea rischia un calo del 10%, tutto a vantaggio di Cina e India
  • L'esperto: «La sfida è trasformarsi progressivamente Se lo facessimo dall'oggi al domani, altri ne godrebbero»

Lo speciale contiene due articoli

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings