Il Regime in Redazione in edicola con La Verità e Panorama

Default Theme

Infront perde l'Inter, teme per il Milan e attende la spada di Damocle dell'Agcom

True
Infront perde l'Inter, teme per il Milan e attende la spada di Damocle dell'Agcom
ANSA
  • Dopo l'addio dei nerazzurri, passati saldamente in mani cinesi, l'azienda che punta ai diritti tv della Serie A guarda con crescente preoccupazione la situazione economica assai complicata dell'altra squadra meneghina, che è anche la società italiana con cui ha i legami più stretti. E ora il garante delle telecomunicazione vuole chiarimenti su alcune gare di campionato trasmesse all'estero tra il 2009 e il 2014.
  • L'Uefa ha acceso un faro sui rossoneri: sotto esame ci sono le difficoltà di Yonghong Li a restituire il prestito-ponte da 303 milioni di euro da parte del fondo Elliott.

Lo speciale contiene due articoli.

Lo studio che smonta le balle di Abrignani
Nel riquadro Sergio Abrignani (Ansa)
  • Un paper tedesco mostra che su 25 decessi analizzati, tre sono stati l’esito di miocardite causata dal vaccino. I soggetti sono tutti morti entro una settimana dalla puntura. Alla faccia dell’ex membro del Cts, che assicurava: «Mai registrati effetti avversi mortali».
  • La decisione della Consulta va in senso opposto ai dati dell’Iss. Cmsi: «Numeri dell’Istituto usati per provare l’efficacia dei sieri. Ma dicono il contrario».

Lo speciale contiene due articoli.

Le sentenze chiave delle toghe Usa
Ansa
L’Alta corte statunitense ha bocciato l’obbligo di vaccino nelle grandi aziende. Quelle locali si sono adeguate. E i colleghi newyorchesi hanno reintegrato agenti e medici.
La grande lezione americana ai nostri custodi del regime
John Glover Roberts Jr. ,presidente della Corte Suprema degli Stati Uniti (Ansa)

Il paragone tra la Consulta e la Corte suprema di New York su casi simili è impietoso: negli Usa le toghe hanno difeso le libertà, notando l’ovvio: il vaccino non ferma il contagio. Da noi hanno difeso Roberto Speranza.

Mondiali, tutto come da pronostico. Olanda e Argentina volano ai quarti
Lionel Messi e Julian Alvarez (Ansa)

Orange e Albiceleste rispettano le attese della vigilia e superano agevolmente Stati Uniti e Australia nei primi due ottavi di finale di Qatar 2022. Venerdì 9 si affronteranno per accedere alle semifinali. Domani Francia-Polonia alle 16 e Inghilterra-Senegal alle 20.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings