Il tennis mondiale imbocca la via di Carlito

Il tennis mondiale imbocca la via di Carlito
Carlos Alcaraz (Ansa)
  • Carlos Alcaraz stratosferico: a 19 anni sconfigge nel giro di 24 ore prima Rafael Nadal, poi Novak Djokovic e vola in finale al Master di Madrid. Ha avuto la meglio sul serbo numero uno del ranking dopo una battaglia epica di tre ore e mezza: è lui il futuro di questo sport.
  • Sinisa Mihajlovic in panchina dopo 49 giorni di terapie per la recidiva della leucemia: «È stata dura».

Lo speciale contiene due articoli.

La crociata anti omofobia travolgerà tutto
(Ansa)
La Russia è il «diavolo» perché discrimina gli omosessuali. Ma per gli attivisti arcobaleno il problema è il Putin in ognuno di noi. Pretendono sempre nuovi «diritti», alimentando il risentimento. E così facendo trasformano la nostra democrazia in una dittatura.
Si ripete lo scontro tra Usa e Russia. Ma stavolta l’obiettivo si chiama Cina
La nave russa «Anosov» seguita dalla Us Navy durante la crisi di Cuba del 1962 (Getty Images)
Nel 1962 le due superpotenze si sfidarono a Cuba con la crisi dei missili. Oggi l’America cerca di scardinare l’alleanza Pechino-Mosca mettendo fuori gioco quello che Washington ritiene l’anello debole. Ovvero Vladimir Putin.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings